Showing all 6

VIEW:
Sort By:
Show:

 

Mesterolone è un farmaco indicato per il trattamento di ipogonadismo. È indicato per i pazienti con deficit di androgeni come Mesterolone sostituisce androgeno per i maschi con ipogonadismo. Si consiglia ai pazienti di fare tutti i biochimici e clinici test di laboratorio al fine di rappresentare la carenza di androgeni. Mesterolone è rapidamente assorbito dopo somministrazione orale e viene rapidamente metabolizzato. In generale, Mesterolone non sopprimere gonadotropine, o la produzione di testosterone endogeno.

Mesterolone è un farmaco disponibile per la somministrazione orale e si presenta in forma di compresse. I pazienti hanno bisogno di ottenere la diagnosi di ipogonadismo prima dell’inizio della terapia con Mesterolone. Si consiglia di assumere le compresse esattamente come prescritto. È indicato per le compresse vanno ingerite con abbondante acqua o altro liquido. Per il trattamento di ipogonadismo è indicata una dose iniziale di 1-2 compresse tre volte al giorno. Per completamente trattare i sintomi, la terapia con Mesterolone potrebbe richiedere diversi mesi. Pazienti con insufficienza epatica sono raccomandati dose di 1 compressa due volte al giorno per non precipitare i sintomi esistenti. Per altre informazioni relative all’amministrazione di Mesterolone, consultare un medico e leggere attentamente il foglietto illustrativo.

Prima dell’inizio della terapia con Mesterolone, evitare che il vostro medico su tutti i farmaci che sta assumendo, tra cui prescrizione e senza ricetta medica, quelli prodotti a base di erbe, vitamine, minerali e integratori naturali. In generale, i farmaci con un aumento della clearance degli ormoni sessuali in interazione con Mesterolone può diminuire la sua efficacia terapeutica. Pertanto, non è indicata la somministrazione concomitante di Mesterolone con la fenitoina e fenobarbital.

Non sono stati segnalati casi di sovradosaggio acuto con Mesterolone. Dopo sovradosaggio con Mesterolone, i pazienti potrebbero si verifichino i seguenti eventi avversi: neoplasie, anomalie del fegato, aterogeno sangue il profilo lipidico, la ridotta tolleranza al glucosio, aumento del rischio di malattie cardiovascolari, hypogonadal stati, virilizzazione, disturbi psichiatrici, sanguinamento gastrointestinale e tendini. Se uno qualsiasi di enumerato i sintomi si verificano in seguito ad ingestione accidentale di grandi quantità di Mesterolone, andare al più vicino ospedale e richiedere immediatamente assistenza medica e assistenza. Sospendere il farmaco e prendere tutte le misure appropriate per eliminare il farmaco dal corpo.

X